Focaccia di patate | Sofficissima come al panificio

Marzo 3, 2022

Una focaccia di patate sofficissima, una vera nuvola di bontà. Le patate conferiscono morbidezza, i pomodori secchi e le olive in superfice la rendono sfiziosa. Bastano davvero pochissimi ingredienti, per portare in tavola questo piatto rustico, profumato, per una cena informale, una merenda sostanziosa o un pranzo al sacco. E’ anche l’ideale da tagliare a pezzi come stuzzichini sfiziosi durante un aperitivo. Vi assicuro che andrà a ruba.

Ne esistono davvero mille varianti nel nostro Bel Paese, da Nord a Sud e ognuna ha qualcosa di speciale. A me piace particolarmente con pomodorini secchi e olive, ma vi potete sbizzarrire.

Per una versione più autunnale, vi consiglio di provare la focaccia di zucca, che da me è un vero must e la preparo durante tutto il periodo della zucca.


Tornando alla focaccia di patate, l’ho preparata in pochissimo tempo: era sera ed ero sul divano a guardare un po’ di TV. Improvvisamente mi sono detta che avrei tanto voluto una bella fetta di focaccia soffice da mangiare. Oramai era tardi per farla, ma il giorno dopo non me l’avrebbe tolta nessuno.

Mi sono messa ad impastare ed ho messo il tutto a lievitare in frigorifero tutta la notta. Il giorno seguente, per pranzo, io e Mattia l’abbiamo finita tutta insieme ad un buon hummus ed un’insalata. Ottima, saziante, fatta in casa. Buonissima.

Ah, forse non occorre dirlo, ma aggiungiamo pure il fatto che è naturalmente vegana perchè priva di qualsiasi derivato animale. Io l’adoro!

focaccia di patate

Come fare una focaccia di patate soffice come una nuvola

Il segreto per ottenere una focaccia davvero morbidissima, come quelle del panificio, sta in pochi accorgimenti. Per esempio, il sale è sempre l’ultima cosa da aggiungere all’impasto. Questo perchè il sale crea resistenza e contrasta con la lievitazione se va a contatto con il lievito. E’ quindi buona abitudine aggiungerlo alla fine, per ottenere un impasto più morbido.

Anche i tempi di lievitazione sono importanti: meglio un’ora in più che una in meno. Per questo motivo, sono solita impastare la sera e lasciare il frigorifero tutta la notte. In questo modo sono sicura che l’impasto non andrà “oltre” e la lievitazione non si rovinerà. Badate che non sono un’esperta panificatrice, dico questo sulla base della mia umile esperienza casalinga.

Una volta tolto da frigorifero, l’impasto dev’essere lasciato a riposare almeno un’altra ora prima di essere infornato, per dargli il tempo di riprendere la temperatura.

focaccia di patate

Idee e varianti

Ho completato la superficie di questa focaccia con pomodori secchi e olive. Naturalmente sono facoltativi, potete anche utilizzare delle erbe aromatiche come salvia e rosmarino, un olio all’aglio, cipolle tagliate sottili, oppure anche del peperoncino. Scatenate la fantasia: il risultato sarà comunque sempre ottimo.

Focaccia di patate | Sofficissima come al panificio

Una focaccia di patate sofficissima, una vera nuvola di bontà. Le patate conferiscono morbidezza, i pomodori secchi e le olive in superfice la rendono sfiziosa. Chi ne vuole una fetta?
Preparazione 14 h
Cottura 35 min
Tempo totale 14 h 35 min
Portata Antipasto, Aperitivo, Lievitati
Cucina Italiana
Porzioni 1 focaccia diametro 20cm

Ingredienti
  

  • 350 g farina di tipo 2 va bene anche la tipo 1, oppure 250 g tipo 0 + 100 g integrale
  • 230 g acqua
  • 240 g patate circa 2 medie, o 1 grossa
  • 25 g olio extra vergine d'oliva
  • 15 g sale fino
  • 2 cucchiaini rasi lievito di birra secco oppure 10 g di quello fresco
  • 1 cucchiaino di zucchero

Istruzioni
 

  • In una ciotola mescola la farina con l'acqua, lo zucchero, il lievito e l'olio. Impasta prima con un cucchiaio poi a mano, fino a formare una palla morbida. Ci vorranno pochissimi minuti
  • Lasciala riposare a temperatura ambiente per un'ora coperta da un canovaccio.
  • A questo punto puoi decidere se lasciarla lievitare a temperatura ambiente per 3 ore, oppure 12 in frigorifero, sempre coperta da un canovaccio. Io ho optato per il frigo, ma non è obbligatorio
  • Mentre lievita, sbuccia le patate e tagliale a pezzi. Coprile d'acqua e cuocile sul fuoco finché saranno tenere. Scolale, schiacciale in purea con una forchetta e condiscile con il sale. Lasciale intiepidirsi
  • Riprendi l'impasto lievitato, incorpora le patatate schiacciate e salate, e trasferisci il tutto nella teglia foderata di carta forno. Lascia riposare per l'ultima ora
  • Preriscalda il forno a 190°C in modalità statica
  • Ungi la superficie della focaccia con un po' d'olio e forma dei buchi con le dita dove andrai ad inserire le olive e i pomodorini secchi. Io ho aggiunto anche qualche granello di sale grosso, ma è facoltativo.
    Cuoci per 35-40 minuti al massimo

Note

La focaccia di patate si conserva a temperatura ambiente coperta da pellicola oppure in un sacchetto per alimenti, un paio di giorni.
Keyword focaccia, lievitati, olive, patate, pomodori secchi
Macrolibrarsi

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Recipe Rating