Torta di carote con frosting di anacardi | Vegana e senza glutine

Gennaio 3, 2022

La torta di carote è un dolce che divide. C’è chi la adora, come me, per la sua morbidezza e umidità, e chi non concepisce un dolce fatto con delle verdure al suo interno, come mio marito Mattia. Se fate parte del primo filone di pensiero, questa torta di carote vegana e senza glutine potrebbe seriamente diventare una delle vostre preferite.

Dimenticate quelle asciutte, che si intoppano in bocca e che non sanno di carote nemmeno a pagarle. Quella che vi propongo in questa ricetta è morbida, umida, carotosa (sì me lo sono inventata), completata da un dolce frosting di anacardi che è la vera ciliegina sulla… torta, appunto.

Ah, senza dimenticare che è 100% vegetale e completamente priva di glutine.

Siete voi stessi celiaci o sensibili al glutine? Provate questo morbido plumcake da colazione!

Torta di carote con frosting di anacardi | Vegana e senza glutine

La mia prima torta di carote

La prima volta che ho assaggiato la torta di carote è stato in Inghilterra. Avevo 21 anni, era l’agosto del 2013 e mi trovavo a Brighton per un progetto europeo volto a migliorare le lingue straniere nei ragazzi. Avrei vissuto in famiglia per un mese, e durante il giorno avrei frequentato la scuola d’inglese del posto. A parte che è stata un’esperienza bellissima, seppur breve, ricordo ancora perfettamente il primo giorno di lezione.

L’insegnante entrò in classe annunciando che era il suo compleanno, e così aveva portato una fetta di torta per tutti. Come disse che si trattava di una torta di carote storsi subito il naso: i miei gusti alimentare all’epoca erano ben diversi da adesso. Ero abituata ad una cucina molto, molto lontana da quella vegana, e pensare di infilare delle carote in un dolce mi sembrava assurdo.

Al primo morso ebbi modo di ricredermi: sicuramente non era vegana, ma era la fine del mondo. Morbidissima e umida all’interno. Da allora ho cercato di riproporla in versione vegetale e secondo me questa versione si avvicina moltissimo alla sua cugina inglese.

Torta di carote con frosting di anacardi | Vegana e senza glutine

Come preparare la torta di carote vegana e senza glutine

Ho fatto varie prove con farine senza glutine per ottenere dei dolci glutenfree che fossero al tempo stesso vegani e morbidi. Ogni volta è una scommessa perchè l’insidia è dietro l’angolo in queste preparazioni. Alla fine ho scoperto che una buona soluzione può essere quella di mischiare varie farine: io mi trovo bene con un mix di fecola di patate, farina di mandorle e all’occorrenza farina di riso. Anche aggiungere una parte di grano saraceno conferisce un buon sapore alle torte, ma essendo particolarmente aromatica, può essere una farina che non piace a tutti.

Nel caso della torta di carote vegan e senza glutine, ho trovato la quadra proprio mescolando tra loro fecola, farina di mandorle e di riso.

Torta di carote con frosting di anacardi | Vegana e senza glutine

Come preparare il frosting di anacardi (vegano)

Che cos’è un frosting? Non è altro che una sorta di crema spalmabile, che può essere dolce o salata a seconda della ricetta che si va a realizzare. In particolare viene usato spessissimo in abbinamento alla torta di carota nella cucina americana. Nella versione non vegana è di solito a base di formaggio spalmabile, noi lo facciamo con gli anacardi ammollati e poi frullati. Credetemi se vi dico che quella che otterrete sarà una cremina da leccarsi i baffi, ottima anche per decorare biscotti o farcire torte e crostate.

Conservazione

La torta di carote vegana e senza glutine si conserva in frigorifero (per via del frosting) per 3-4 giorni. Lasciarla a temperatura ambiente potrebbe renderla troppo umida (sempre per via della crema di anacardi). Un’altra alternativa è quella di preparare il frosting a parte, e farcire ogni fetta all’occorrenza prima di servirla.

Torta di carote con frosting di anacardi | Vegana e senza glutine

La torta di carote è un dolce aromatico, morbido e umido. Questa versione è 100% vegetale e senza glutine, adatta davvero a tutti.
Preparazione 10 min
Cottura 40 min
Tempo totale 50 min
Portata Colazione, Dessert, Dolci
Cucina Americana, Anglosassone
Porzioni 1 teglia quadrata 20×20 cm

Equipment

  • Robot da cucina per tritare le carote

Ingredienti
  

Ingredienti per la torta

Per il frosting

  • 260 g anacardi non tostati
  • 60 g latte vegetale a scelta, io di soia o mandorla
  • 70 g sciroppo d'acero
  • 2 cucchiai d'olio di semi di girasole o di cocco
  • 3 cucchiaini di succo di limone
  • 1 cucchiaio raso di zucchero a velo
  • Mezzo cucchiaino di sale fino
  • 1 cucchiaino di vaniglia in polvere

Istruzioni
 

  • Metti gli anacardi in ammollo in acqua calda;
  • Preriscalda il forno a 180°C modalità statica e grattugia le carote a mano oppure con un robot da cucina;
  • In una ciotola riunisci le farine, lo zucchero, la cannella, il lievito, il sale e la vaniglia in polvere;
  • Aggiungi latte, sciroppo d’acero e olio mescolando con un cucchiaio finché il composto risulterà amalgamato e denso. Quindi aggiungi anche le carote e mescola bene per farle incorporare all’impasto;
  • Rivesti una teglia quadrata o tonda (del diametro di circa 20 cm) con carta da forno, versaci dentro il composto e livellalo con una spatola o un cucchiaio. Cuoci per 40 minuti, facendo la prova dello stuzzicadenti per valutare se è cotta. In ogni caso questa è una torta che rimarrà sempre un po’ umida all’interno;
  • Sforna la torta e dedicati alla preparazione del frosting: in un frullatore riunisci tutti gli ingredienti (gli anacardi andranno scolati dalla loro acqua di ammollo), e frulla alla massima potenza per qualche minuto, fermandoti all’occorrenza per ripulire le pareti del frullatore. Il frosting dovrà risultare liscio e possibilmente senza grumi;
  • Quando la torta si sarà intiepidita, decora la superficie con il frosting, e qualche carota grattugiata per completare.

Note

 
 
 
Keyword anacardi, cannella, carote, frosting, glutenfree, mandorle, senza glutine
Macrolibrarsi

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Recipe Rating