Carbonara vegana | Saporita e cremosa

Gennaio 31, 2022

Lo so, lo so… La carbonara vegana può far venire l’orticaria a parecchie persone puriste della tradizionale cucina italiana.

Ma credetemi se vi dico che questo piatto è davvero gustoso, una pasta cremosa, avvolgente e molto saporita grazie all’abbinamento tra lievito alimentare e la cremina fatta con farina di ceci, e il tofu affumicato gli dà una bella spinta di sapore. Il tutto completato da una bella grattata di pepe che fa subito carbonara.

Se vi piacciono i primi piatti cremosi, date un’occhiata anche al ragù di lenticchie e alla pasta e fagioli.

Non puoi chiamarla carbonara vegana!

Ogni volta che abbino le parole “vegano” ad un piatto della tradizione culinaria del Bel Paese, arriva prontamente qualcuno che punta il dito dicendomi che non si può chiamare così. Lo stesso vale anche per “latte di soia”, che bisognerebbe chiamare “bevanda”.

Io non lo so se l’Accademia della Crusca abbia decretato che tali terminologie sono protette da copyright e quindi non si possono usare, ma di una cosa sono sicura: qui nessuno vuole infangare il nome della carbonara, del ragù o delle lasagne o di chicchessia.

E’ solo che è molto più facile e semplice far capire di che piatto si tratta e come può essere il sapore. Certo, mentirei se dicessi che il gusto è ESATTAMENTE lo stesso, ma sarebbe anche molto naïve crederlo.

Perciò la carbonara vegana è cremosa, dal colore giallino, formaggiosa e dal sentore affumicato, proprio come la carbonara classica. Perciò se state cercando un’alternativa vegetale, senza colesterolo e decisamente più light, questa è la ricetta che fa per voi!

Carbonara vegana

Un piatto cremoso, avvolgente, light e dal sentore affumicato: la carbonara vegana vi piacerà ne sono sicura.
Cottura 10 min
Portata Portata principale
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 350 g pasta a scelta, io spaghetti integrali
  • 200 g tofu affumicato
  • Olio evo qb
  • 2 cucchiai di salsa tamari oppure salsa di soia
  • Pepe grattato al momento di servire

Per per la crema

  • 250 g latte di soia senza zucchero
  • 1 cucchiaio di farina di ceci, circa 20 grammi
  • 2 cucchiai di lievito alimentare
  • 1 pizzico di curcuma, per dare colore facoltativo
  • 1 pizzico di sale fino

Istruzioni
 

  • Scalda l'acqua per la pasta
  • Taglia a cubetti il tofu nella misura di circa mezzo centimetro per lato, quindi saltalo a fiamma media in una padella con un filo d'olio evo e la salsa tamari, per farlo abbrustolire
  • Prepara la crema frullando con un minipimer tutti gli ingredienti: latte di soia, farina di ceci, lievito alimentare, curcuma e sale, fino ad ottenere una crema liscia
  • Metti da parte il tofu, e nella stessa padella versa la crema, mescolando a fiamma bassa per un paio di minuti. Dopo questo tempo avrà iniziato ad addensarsi. Spegni la fiamma e aggiungi il tofu.
  • Scola la pasta tenendo da parte un bicchiere d'acqua di cottura che ti servirà per allungare la crema nel caso in cui si fosse rappresa troppo
  • Versa la pasta nella padella con il tofu, e amalgama il tutto alla crema di farina di ceci. Se risulta un po' asciutta aggiungi acqua di cottura per farla tornare liscia e cremosa. Completa con una bella grattata di pepe

Note

La carbonara vegana si conserva in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico per 2 giorni. 
Si può congelare. 
Keyword carbonara vegana, farina di ceci, lievito alimentare, tofu affumicato

Macrolibrarsi

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Recipe Rating