• TwoCabbages Kitchen

Dado vegetale fatto in casa | Buono & Sano


Era da tantissimo tempo che volevo fare questo post e finalmente ce l'ho fatta!

Non so come mai ci ho impiegato così tanto, forse non avevo mai una foto bella del mio dado vegetale che mi soddisfacesse e per questo motivo ho procrastinato. Brutta abitudine!


Il dado vegetale è facilissimo da preparare in casa, con tante buone verdure fresche, aromi freschi e preparati i vasetti sterilizzati (io li lascio nel forno a 100°C capovolti a testa in giù per il tempo che le verdure si cuociono - easy&quick), conservalo in frigo fino a 6 mesi.


Io lo faccio soprattutto in estate, quando le verdure sono più buone, fresche, estive e ricche di sapore, e utilizzando le erbe aromatiche del mio balcone.

Da quando faccio il mio dado vegetale in casa non l'ho mai più acquistato. lo giuro.


Migliora e conferisce ai risotti, ai brodi, minestre, creme e vellutate un sapore unico che è impossibile, a mio avviso, da replicare se viene utilizzato il dado vegetale comprato. Io mi assicuro di avere sempre un vasetto in frigo.

il consiglio in più

Per rendere il dado ancora più saporito, aggiungi alla fine prima di chiudere il dado nei vasetti anche 50 g di lievito alimentare in scaglie. Darà una nota "formaggiosa".

Ingredienti - per 2 vasetti da 250 g
  • 1 cipolla dorata - circa 100 g;

  • 3 carote - circa 250 g;

  • 1 costa di sedano - circa 200g;

  • 1 zucchina media - circa 100 g;

  • 1 pomodoro di quelli tondi a grappolo - circa 100 g;

  • 120 g di sale grosso;

  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;

  • 50 ml di vino bianco/rosso per sfumare;

  • Prezzemolo, un bel mazzetto da circa 15 g;

  • Aromi misti a piacere - io uso rosmarino, salvia e basilico.

Procedimento
  1. Trita la cipolla, carota, il sedano, scalda una padella con dell'olio e rosola il soffritto per 10 minuti, aggiungi due cucchiai d'acqua se vedi che potrebbe bruciare;

  2. A questo punto sfuma con il vino bianco e lascia evaporare completamente;

  3. In un mixer, trita in pezzettini piccoli (mezzo centimetro) la zucchina, il pomodoro in pezzettini piccoli e le erbe aromatiche, ed aggiungili al soffritto;

  4. Aggiungi a questo punto il sale e copri con un coperchio a misura, lasciando cuocere dolcemente per mezz'ora. Durante questo tempo, io sterilizzo nel forno i vasetti di vetro: li metto a testa in giù sulla teglia senza il coperchio, e cuoco a 100°C;

  5. Dopo mezz'ora il composto dovrebbe essersi asciugato. Con un frullatore ad immersione passa tutto il composto soprattutto se ci sono ancora pezzetti di verdure grossi, perchè dovrà risultare piuttosto omogeneo, come quello in foto;

  6. Conserva il tuo dado vegetale in vasetti di vetro con chiusura ermetica in frigorifero fino a 6 mesi. Questo dado si può anche mettere nelle vaschette per il ghiaccio e tenuto in freezer.

Disclaimer: ho preso spunto dalla ricetta del dado vegetale del Bimby. Ho aggiustato qualche quantità e tolto alcune cose che non inserisco nel dado (ad esempio i funghi e il formaggio).

 
Privacy Policy