• TwoCabbages Kitchen

Involtini in carta di riso con agretti e tofu marinato

Aggiornato il: mag 20


A chi non piace la cucina asiatica? Questi deliziosi rotolini sono più facili da fare di quello che sembra, naturalmente senza glutine e vegan. Li preparo con i fogli di carta di riso, che si trovano in tutti i negozi biologici o etnici, oppure online.


Mi piace preparare gli involtini in mille modi, generalmente è un bel modo per consumare delle verdure avanzate in frigo. Si possono infatti fare sia con verdure crude che cotte, dipende dal vostro gusto personale.


In questa mia versione "all'italiana" ho mixato ingredienti italiani con quelli più orientali: tofu marinato con aceto balsamico, carote e cavolo cappuccio viola, e agretti.

Si possono gustare così, appena fatti, oppure rosolati in padella con un filo d'olio o anche cotti in forno 180°C per 10-15 minuti.


Per 10 INVOLTINI
  • 10 fogli di carta di riso;

  • Un panetto di tofu al naturale;

  • 1 carota;

  • Un quarto di cavolo cappuccio viola;

  • Un avocado;

  • Un mazzetto di agretti

Per la MARINATURA

  • 1 cucchiaio di aceto balsamico;

  • 1 cucchiaio di salsa tamari (o di soia);

  • 3 cucchiaio di olio evo:

  • 1 cucchiaio di succo di limone

Per la SALSA

  • 1 cucchiaio di salsa tahina;

  • 3 cucchiaio di acqua;

  • 2 cucchiaio di yogurt di soia;

  • 1 cucchiaio di succo di limone

PROCEDIMENTO
  1. Emulsiona gli ingredienti della marinatura, taglia il tofu in striscioline e lascialo marinare per mezz'ora. Nel frattempo lava e taglia a bastoncini le carote, affetta il cavolo e gli agretti, taglia a strisce l'avocado;

  2. Prepara la salsina emulsionando tutti gli ingredienti;

  3. Scalda una padellina con un filo d'olio e rosola il tofu marinato per qualche minuto;

  4. In un piatto con acqua calda, tuffa un foglio di carta di riso alla volta x 30 secondi. Dopodiché farciscilo al centro con le verdure e il tofu, chiudi prima i due lati, poi da sotto e inizia a rotolarlo verso l'alto;

  5. Puoi gustare gli involtini così, oppure rosolarli in padella per rendere l'esterno croccante.


Conservazione

Gli involtini si conservano in frigorifero per un paio di giorni.





 
Privacy Policy