• TwoCabbages Kitchen

Le mie lasagne verdi primaverili

Aggiornato il: mag 20


Quando vedo i mazzetti di spinaci freschi non so resistere! Devo comprarli.


Sono cresciuta in una famiglia dove spinaci, piselli, contorni di verdure miste, soffritto... tutto era già comperato in buste surgelate e ben sigillate, pronte a riempire il freezer di casa. Forse è da questo che deriva la mia naturale repulsione ad acquistare i cibi congelati. Soprattutto le verdure: se gli spinaci non sono di stagione, semplicemente non li prendo.


Ma quando la primavera fa il suo timido annuncio d'essere arrivata dopo il gelo invernale, e nel reparto frutta e verdura vedo far capolino i ciuffi di spinaci, mazzetti di agretti e baccelli di piselli, mi sento felice come una bambina.

Queste lasagne vegane sono davvero buonissime, con una besciamella cremosissima agli spinaci, completata dalle noci croccante e da stracchino vegan. Ho utilizzato le lasagne senza uova al grano saraceno di Moro, ma puoi utilizzare quelle che preferisci.


Le ho proposte al pranzo di Pasqua che abbiamo fatto in famiglia con i miei suoceri, sono state molto apprezzate, e c'è addirittura chi ha fatto il bis! Ecco come prepararle.

Ingredienti
  • 1 lt di latte di soia senza zucchero (oppure di avena);

  • 90 g farina 0;

  • 80 g olio evo;

  • 1 cucchiaio di amido di mais;

  • Un pizzico di sale;

  • Una grattugiata di noce moscata;

  • 600 g spinaci freschi (peso da crudi);

  • 3 cucchiai di pesto di basilico (opzionale);

  • 15 sfoglie di lasagne vegane;

  • 1 spicchio d'aglio;

  • Stracchino veg per completare in superficie (opzionale);

  • 15 noci.

Procedimento
  1. Scalda in un pentolino il latte di soia, farina, amido, olio, sale e noce moscata, mescola con una frusta per non far creare i grumi. Porta a bollore, e cuoci ancora per 2 minuti facendo addensare, poi spegni la fiamma e lascia da parte;

  2. In una padella schiaccia uno spicchio d'aglio, fai rosolare con due cucchiai d'olio, dopodiché butta gli spinaci. Copri con un coperchio e lascia cuocere dolcemente con un pizzico di sale;

  3. Butta l'aglio, e frulla gli spinaci insieme alla besciamella e a 3 cucchiai di pesto, avendo cura di tenere un paio di cucchiai di spinaci da parte per la decorazione;

  4. Sbollenta le sfoglie 3 alla volta per 4-5 minuti;

  5. In una teglia 25x15cm adagia gli strati: 3 cucchiai di besciamella, 3 sfoglie e così via. Io ho fatto 5 strati in totale. Completa in superficie con gli spinaci tenuti da parte, le noci e qualche cucchiaio di stracchino veg;

  6. Inforna a 200°C per 35 minuti.


Conservazione

Le lasagne si conservano in frigorifero fino a massimo 3 giorni

Oppure fammelo sapere con un commento qui o taggandomi nella tua foto su Instagram. Ne sarei felicissima!


 
Privacy Policy