• TwoCabbages Kitchen

Mini quiche agli asparagi | VEGAN


Di recente ho partecipato ad un giochino su Instagram, la roulette salata! In poche parole, si doveva bloccare lo schermo del telefono in un punto casuale durante le 3 roulette, in modo da ottenere una combinazione di torta salata data da forma, tipologia di impasto, e tipo di pasta.


Mi sono uscite delle mono porzioni di pasta sfoglia con gli asparagi. Mi hanno subito ispirata! Sono corsa a comprare la pasta sfoglia, che non avevo, e mi sono messa a sperimentare. Devo dire che sono molto soddisfatta del risultato, soprattutto perchè le ho provate a fare una sola volta, e vi possono dire che sono anche molto facili. Se non avete una grande manualità per fare il cestino sopra (io non è che sono una grande esperta eh, un paio son carine ma le altre due fanno un po' pena) potete tranquillamente non fare nessuna decorazione in superficie, e lasciare il ripieno in vista. Verranno benissimo comunque, perchè ne ho fatto anche in quella versione. Garantito ;)

Il ripieno è una sorta di farifrittata agli asparagi a cui ho aggiunto la panna di soia per dare ancora più gusto e sapore. Sono andate a ruba!


Per questa ricetta ho usato questi stampi rettangolari per mini plumcake, le misure sono 8.5 x 3 x 5.5 cm

Ingredienti per 5 quiche mono porzioni
  • 1 rotolo di pasta sfoglia (io l'ho presa rotonda e integrale);

  • 10-12 asparagi verdi;

  • 80 g farina di ceci;

  • 150 g acqua;

  • 100 ml panna di soia;

  • 30 ml olio evo;

  • Porro, la parte bianca: circa 3-4 cm.

PROCEDIMENTO
  1. Taglia il porro e i gambi degli asparagi in rondelline dello spessore di mezzo centimetro, buttali in una padella con un filo d'olio, un pizzico di sale e due dita d'acqua. Copri con il coperchio e lascia stufare per 10 minuti;

  2. Con una frusta mescola insieme la farina di ceci e l'acqua, ed un pizzico di sale, lasciando riposare per il tempo che gli asparagi saranno pronti;

  3. In un mixer aggiungi gli asparagi, la mistura di acqua e farina di ceci, la panna di soia e l'olio extra vergine d'oliva. Frulla tutto insieme per pochi secondi, otterrai un composto granuloso con qualche pezzettino di asparago: perfetto così;

  4. Stendi il cerchio di pasta sfoglia e dividila in 4 parti. Se l'hai presa rettangolare dividila in 6 rettangoli uguali e tirali con il mattarello per allargarli un po';

  5. Fodera gli stampi con una strisciolina di carta da forno, così da aiutarti una volta cotte ad estrarre le quiche. Adagia ogni pezzo di pasta sfoglia negli stampi, bucherellando il fondo con una forchetta. Taglia via l'eccesso di pasta sfoglia con un coltello. Aggiungi il ripieno fin quasi all'orlo (non si gonfierà molto in cottura). Con gli scarti della pasta sfoglia puoi fare la decorazione a cestino, oppure salta questo passaggio;

  6. In forno a 200°C per 30 minuti modalità ventilata.


 
Privacy Policy