• TwoCabbages Kitchen

Muffins di carote, mandorle e arancia



Ecco a voi una deliziosa variante dei muffins di carote e nocciole, tutta da provare perché a basso contenuto di glutine, vegan (che novità!) e perfetti per la colazione. Questi dolcetti alle carote, mandorle e arancia sono un concentrato di sapore ad ogni morso. La ricetta è adattata da quella classica di nocciole, e me l'ha passata una mia amica che, come me, ama sperimentare con i dolci. Il risultato è stato una piacevolissima scoperta.



Ero indecisa se farli sotto forma di "plumcake" o di muffins... alla fine ho optato per la versione mono porzione, perchè mi piace l'idea di arraffarne uno a colazione e un'altro metterlo nello zainetto prima di andare in ufficio. Ma se volete utilizzare un'unico stampo da plumcake, fate pure!



Mi piace pensare di andare a fare la spesa con calma, scegliere mandorle e arance di qualità, poi tornare a casa, grattugiare le carote a mano mentre la tv è sintonizzata su qualche canale di cucina...

Per me la felicità sta davvero dalle piccole cose, e preparare i muffins durante il weekend, con la tv o la radio accesa, a diffondere per la stanza piacevoli note jazz, è una di queste.


Ogni tanto li preparo anche la domenica sera per il giorno dopo, da mangiare a colazione o portare in ufficio ai colleghi per la pausa caffè... Inutile dire che viene tutto subito spazzolato e non ne rimane mai neanche una briciola!



Il consiglio in più: questi muffins possono essere tranquillamente glutenfree, se al posto della farina 0 utilizzi il mix di farine per celiaci, senza glutine, oppure della farina di grano saraceno. Ti assicuro che verranno benissimo comunque.




INGREDIENTI - dosi per 12 muffins

  • 300g carote grattugiate e poi pesate;

  • 130g zucchero integrale / di cocco / di canna,

  • 200g di farina 0;

  • 150g di farina di mandorle;

  • 100 ml latte di soia;

  • 30 ml olio di semi;

  • 200 ml (Il succo di due arance grandi) + la buccia grattugiata di un'arancia;

  • Mezza bustina di lievito per dolci;

  • Un pizzico si sale;

  • Mandorle in scaglie per guarnire

PROCEDIMENTO

  1. Preriscalda il forno a 180°C;

  2. In un bicchiere, mescola il succo spremuto delle arance con il latte di soia e lascia da parte. Se si creeranno dei grumi va benissimo: il latte di soia a contatto con l'acidità dell'arancia inizia a "cagliare", una sorta di "latticello" vegetale, che renderà i muffins morbidi;

  3. Grattugia le carote, poi pesale. Te ne serviranno 3 o 4;

  4. In una ciotola mescola tutti gli ingredienti secchi, poi aggiungi l'olio, il composto di latte e succo d'arancia, mescola bene per incorporare. Infine aggiungi anche la scorza grattugiata dell'arancia e le carote;

  5. Versa il composto, che risulterà denso ed omogeneo, nei pirottini di carta e guarnisci con delle mandorle a scaglie;

  6. Inforna per mezz'ora, facendo la prova dello stuzzicadente.

CONSERVAZIONE


Rimangono morbidi per 3-4 giorni, in una tortiera o coperti, a temperatura ambiente.


Se ti è piaciuta la ricetta ed hai provato a farla a casa, non dimenticare di taggare la nostra pagina Instagram e usare l'hashtag #twocabbageskitchen. Ci piace tantissimo vedere le vostre creazioni :)

Con tanto love,

Cristiana & i Verzoni

SPERO CHE LA RICETTA TI SIA PIACIUTA

Se la rifarai a casa, non dimenticare di taggare la pagina Instagram @two_cabbages_kitchen

Ne sarei davvero felice!

  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black Pinterest Icon
  • Black Instagram Icon

© 2020 by Cristiana - Two Cabbages Kitchen 

twocabbageskitchen@gmail.com

Privacy Policy