• TwoCabbages Kitchen

Panna cotta vegana con frutti di bosco

Aggiornato il: giu 10


Te lo garantisco: quando proverai questa panna cotta, non riuscira più a mangiarne altre.


E' talmente facile e veloce da preparare (se escludiamo il tempo di raffreddamento in frigo) che la rendono uno dei miei dolci fine pasto preferiti per eccellenza. Quando sono invitata a cena da amici la preparo sempre, ed ogni volta è un gran successo. Ora, poi, che andiamo incontro alla bella stagione, è un'ottima alternativa ai dolci da forno, perchè è rinfrescante, ed è facilmente trasportabile anche in spiaggia nella borsa frigo (se la metti in vasetti con chiusura ermetica come ho fatto io).


La mia ricetta prevede l'utilizzo di latte di mandorla, ma è possibile sostituirlo con latte di soia, di riso o avena.


La ricetta prevede anche l'uso di una punta di vaniglia in polvere perchè conferisce una nota unica ed inconfondibile al dessert. Per questo motivo non è un ingrediente che si può omettere. Se, però, vi riesce difficile reperirla, si può sostituire utilizzando il latte di soia aromatizzato alla vaniglia al posto di quello di mandorla.


Il consiglio in più

Ricicla i vasetti di vetro della marmellata, dei sottaceti, o qualsiasi vasetto che abbia il tappo a vite. Così diventerà anche un ottimo dessert da asporto!

Ingredienti per 3 bicchieri

Per la panna cotta

250 g latte di mandorla o soia aromatizzato alla vaniglia;

250 g panna vegetale;

30 g di zucchero bianco (se utilizzate quello di cocco o integrale la panna cotta assumerà una colorazione leggermente più ambrata di quella nelle foto);

20 g amido di mais;

Mezzo cucchiaino di vaniglia in polvere;

1 cucchiaino di agar agar.


Per la salsa di frutti di bosco

150 g di frutti di bosco a scelta (io ho usato lamponi e mirtilli - non serve che siano surgelati, vanno benissimo quelli freschi);

35 g zucchero di canna o di cocco;

1 cucchiaio d'acqua.


Procedimento
  1. Versa il latte in un pentolino e aggiungi l'amido di mais. Con una frusta mescola per dissolvere l'amido. A questo punto aggiungi la panna, lo zucchero, la vaniglia e l'agar agar;

  2. Porta a bollore mescolando, e dal momento che inizia a bollire prosegui per altri 2-3 minuti. Spegni la fiamma e versa nei bicchieri. Lasciali da parte;

  3. Mentre si intiepidiscono, prepariamo la salsa: metti a scaldare sul fuoco i frutti di bosco con lo zucchero e il cucchiaio d'acqua. Porta a bollore e continua la cottura per 1-2 minuti, schiacciando i frutti con un cucchiaio. Lascia intiepidire 5 minuti, togliendo dal cuoco, dopodiché versa la salsa sulla superficie delle panna cotte e metti in frigo a raffreddare per un paio d'ore.


 
Privacy Policy