• TwoCabbages Kitchen

Plumcake vegano al limone


Avete presente quelle ricette che prima che riescano come dite voi hanno bisogno di essere fatte e rifatte un po' di volte? Per me è stato così per il plumcake al limone.


Volevo creare un dolce profumatissimo, morbido e limonoso, perfetto per la primavera e l'estate.

Al primo esperimento era venuto morbidissimo ma sbricioloso, la seconda volta invece era bello compatto ma troppo duro... Insomma, ammetto di essermi scoraggiata non poco. Ero quasi tentata di lasciar perdere.


Poi, tutt'a un tratto, ho avuto l'illuminazione: amido di mais e yogurt di soia! Ero certa che mixat bene mi avrebbero dato la morbidezza che cercavo. E infatti ci sono riuscita e sono molto felice di pubblicare questa ricetta. Spero che lo rifarete perché ne varrà davvero la pena.


il consiglio extra

Usa il latte a temperatura ambiente, e lascialo per almeno 5 minuti insieme al succo di limone prima di incorporarlo al resto degli ingredienti: aiuterà la lievitazione.

INGREDIENTi
  • 200 g farina integrale o di tipo 2;

  • 50 g amido di mais;

  • 150 g zucchero integrale/di canna;

  • 85 ml di olio di semi o di cocco;

  • 100 ml latte di soia;

  • 125 g yogurt di soia;

  • 75 ml succo di limone (circa 2);

  • La scorza grattugiata di un limone bio;

  • 2 cucchiaini di lievito per dolci;

  • Un pizzico di sale.

procedimento
  1. In una ciotola mescola il latte di soia a temperatura ambiente insieme al succo di limone e lascia da parte per 5 minuti finché vedrai che si saranno creati dei grumi. Dopodiché aggiungi la scorza grattugiata, lo yogurt, e l'olio;

  2. A parte setaccia la farina, l'amido, lo zucchero, il lievito e il sale;

  3. Un po' alla volta incorpora le farine ai liquidi e mescola con una frusta;

  4. Inforna in uno stampo da plumcake, foderato di carta forno, 180°C per 55 minuti. Fai la prova dello stuzzicadente per sapere se è cotto.