• TwoCabbages Kitchen

Polpette cavolfiore e patate con Maio veg


Queste polpettine di cavolfiore e patate sono perfette come antipasto, fingerfood o anche come una cenetta leggera accompagnata da una maionese vegetale e verdure cotte al forno. e sono fatte solo con 6 ingredienti!


Tutti sappiamo quanto il cavolfiore sia una verdura versatile. Si può fare il riso di cavolfiore, zuppe e stufati, addirittura la "bistecca" di cavolfiore! Oggi vi propongo questa ricetta facile ma deliziosa. E' fatta con pochi ingredienti, perciò è essenziale che le verdure utilizzate siano fresche e di stagione affinché sprigionino il massimo del loro sapore. Queste polpettine si accompagnano alla grande con una maionese vegetale, oppure con la salsa ranch. Io li trovo perfetti come cena leggera o antipasto.

Come fare le polpette di cavolfiore vegane

Per fare queste deliziose polpettine, dovrai prima effettuare una pre cottura del cavolfiore e delle patate. Io preferisco cuocerli a vapore, così tutti i valori nutrizionali rimangono intatti, poiché bollire le verdure fa sì che la maggior parte delle vitamine e dei sali minerali vengano distrutti e dispersi nell'acqua di cottura.

Comunque anche sbollentare 7 minuti le verdure in acqua bollente andrà bene. Ho provato entrambe le versioni e confermo che vengono bene in entrambi i modi.

Perciò, cuoci le verdure per circa 15 minuti (vapore) o 7-8 minuti (acqua bollente) finché saranno morbide, non devono essere troppo cotte. Attendi che si intiepidiscano un poco, dopodiché frullale con il resto degli ingredienti.


Forma delle polpettine di circa 2,5 cm di diametro, irrorale con un filo d'olio e cuocile in forno a 180°C per 20 minuti finché belle dorate. Sotto vi lascio anche la ricetta della mia maionese vegetale: super buona!

Ingredienti - ca. 3 persone
  • 250 gr cime di cavolfiore;

  • 350 gr patate gialle, affettate;

  • Un porro, la parte bianca tagliata a rondelle;

  • 3-4 cucchiai di pan grattato;

  • ½ cucchiaino di noce moscata in polvere;

  • 2 cucchiai di succo di limone;

  • Un pizzico di sale.


Istruzioni
  1. Taglia le patate in fette di circa 1 cm e taglia le cime di cavolfiore, lava tutto sotto l'acqua corrente e cuoci a vapore per circa 14-15 minuti finché leggermente morbide. La forchetta deve "affondare" con facilità nelle verdure ma non si devono sfaldare;

  2. Mentre le verdure cuociono, affetta finemente il porro, e saltalo in padella con un po' d'olio e un pizzico di sale;

  3. Preriscalda il forno a 180°C;

  4. In un robot da cucina, unisci il cavolfiore, le patate, il porro stufato, e la noce moscata, ed inizia frullare. Aggiungi il pan grattato, il limone, aggiusta di sale, e frulla ancora. Il composto deve risultare omogeneo e lavorabile;

  5. Con le mani umide, forma delle polpettine del diametro di 2,5 cm, posizionale su una teglia foderata di carta forno, irrorale con un filo d'olio extravergine d'oliva ed inforna per 15-20 minuti, finché non diventeranno belle dorate. Ricordati di girarle a metà cottura;

  6. Servile con qualche goccia di limone ed una maionese vegetale.


maionese vegana
  • 100 ml di latte di soia senza zucchero;

  • 250 ml di olio di semi di girasole;

  • Due cucchiai di succo di limone, o di più se piace;

  • Mezzo cucchiaino di aceto di mele - giusto una puntina (facoltativo);

  • Mezzo cucchiaino di senape (facoltativo);

  • Un bel pizzico di sale;

  • Un pizzico di curcuma per dare colore (facoltativa).

Frulla tutti gli ingredienti insieme nel barattolo di un minipimer: nulla di più semplice :)


 
Privacy Policy