Search
  • TwoCabbages Kitchen

Ragù di Lenticchie | Lentils Ragou [VEGAN]

Updated: 17 hours ago

[ENG beloW]


Ragù di lenticchie

so, lo so... è proibito associare le parole "ragù" e "vegano", non me ne vogliano i puristi della tradizione, che storcono il naso ed inorridiscono di fronte a questa blasfema associazione. Ho rischiato di perdere più di un amico osando trasgredire la tradizionale nomenclatura di questo italianissimo piatto.

Però mi passerete il fatto che parlare di ragù di lenticchie è molto più semplice e veloce che non dire "Sugo-a-base-di-passata-di-pomodoro-e-lenticchie-per-condirci-la-pasta", giusto?


Bene, fatta questa premessa...... C'è forse qualcosa di più emblematico della cucina italiana di un bel piatto di lasagne ripiene di ragù e besciamella? Io credo di no.

Ho sviluppato questa mia ricetta del ragù fatto con le lenticchie dopo averne provate davvero tante, e vi assicuro che non soltanto è buono, ma piacerà anche al più scettico degli scettici sulla cucina vegetariana e vegana. Piace molto anche a Mattia, e lui è un vero estimatore del "ragù tradizionale", quindi.... è tutto dire ;)



Preparare il ragù di lenticchie è molto semplice, sostanzialmente non si discosta molto dai passaggi di un ragù tradizionale, si utilizza una sola padella, quindi si sporca anche poco, e il tempo di cottura dipende dalle lenticchie che userai.



Consigli

  1. Per un ragù più cremoso, utilizza 2/3 di lenticchie classiche marroni + 1/3 di lenticchie rosse: queste ultime si sfalderanno durante la cottura, garantendo una consistenza cremosissima;

  2. Se al termine della cottura il sugo risulta ancora un po' liquido, frulla una parte di lenticchie con il frullatore a immersione. Al contrario, aggiungi mezzo bicchiere d'acqua se si dovesse essere asciugato troppo in cottura;

  3. Puoi raddoppiare le dosi e congelare il sugo in vasetti di vetro da 250 g, una volta che si saranno raffreddati. All'occorrenza, lascia scongelare un vasetto a temperatura ambiente o meglio ancora una notte in frigo: un vasetto da 250 g condisce bene circa 400 g di pasta;

  4. Per rendere il ragù ancora più saporito, aggiungi 3-4 pomodori secchi tagliati a piccoli pezzettini, verso la fine della cottura.


INGREDIENTI
  • 400 g di lenticchie classiche, oppure 2/3 classiche + 1/3 di lenticchie rosse;

  • 1 carota;

  • mezzo gambo di sedano;

  • 1/3 cipolla dorata (o mezza, se piace più saporito);

  • 100 ml di vino per sfumare;

  • 700 ml passata di pomodoro;

  • 300 ml acqua o brodo vegetale;

  • 1 rametto rosmarino e 3 foglie di salvia;

  • mezzo cucchiaino di sale.

PROCEDIMENTO
  1. In una casseruola metti a scaldare l'olio, poi versaci dentro cipolla, carota e sedano tagliati a dadini e lascia stufare per 5 minuti a fiamma bassa;

  2. Aggiungi a questo punto le lenticchie sciacquate, il rosmarino e la salvia, fai tostare un paio di minuti;

  3. Sfuma con il vino;

  4. Una volta che il vino sarà sfumato completamente, aggiungi l'acqua, la passata di pomodoro, mezzo cucchiaino di sale e copri con un coperchio;

  5. Lascia cuocere per mezz'ora, mescolando di tanto in tanto;

  6. Al termine, controlla il sale: se serve, aggiungine. Controlla poi la cottura delle lenticchie: se sono troppo dure, continua per altri dieci minuti, altrimenti il tuo sugo è pronto.



modalità di Conservazione

Il ragù di lenticchie si conserva in frigo in un vasetto di vetro con chiusura ermetica fino a 4 giorni. Si può anche congelare senza problemi.


Se ti è piaciuta la ricetta ed hai provato a farla a casa, non dimenticare di taggare la nostra pagina Instagram e usare l'hashtag #twocabbageskitchen. Ci piace tantissimo vedere le vostre creazioni :)

Con tanto love,

Cristiana & i Verzoni


ENGLISH

I know, I know ... it is forbidden to associate the words "ragou" and "vegan", as the tradition purists would turn up their noses and be horrified because of this blasphemous association. I risked losing more than one friend by daring to transgress the traditional nomenclature of this very Italian dish. Anyway, I hope you'd pass me the fact that talking about lentil ragou is much easier and faster than saying "Tomato-and-lentils-based-sauce-to-dress-the-pasta", right?


Well, that being said...

Is there perhaps something more emblematic of the Italian cuisine than a nice plate of Lasagna stuffed with ragou and béchamel sauce? I do not think so. I developed this recipe of my own ragou made with lentils, and I assure you that not only it is so dang good, but the most skeptical of vegetarian and vegan cuisine skeptics will love it too. Matt is also very fond of it, and yet he is a true admirer of ragou, so... that's saying something ;)


Preparing this wonderful lentil ragou is very simple, and it basically does not differ much from the steps of a traditional one: just one saucepan is required, so... you won't have many dishes to clean up, and the cooking time depends on the lentils you will use.


Tips

  1. For a creamier sauce, use 2/3 of classic brown lentils + 1/3 of red lentils: these will fall apart during cooking, and so they guarantee a wonderful creamy consistency of your ragou sauce;

  2. If the ragou sauce is still a little liquid in the end, blend 1/3 of the lentils. On the contrary, add half a glass of water should it have dried too much during the cooking;

  3. You can double the doses and freeze the ragou sauce in glass jars once cooled. When needed, just take it out of the freezer the evening before to have it ready to use the next day;

  4. To make the sauce even tastier, add 3-4 dried tomatoes cut into small pieces towards the end of cooking time.

INGREDIENTS
  • 14 oz (400 g) classic brown lentils, or 2/3 classic + ⅓ red lentils;

  • 1 medium carrot;

  • Half stalk of celery;

  • ⅓ golden onion (or half of it, if you like it);

  • ⅓ cup (100 ml) red wine;

  • 3 cups (700 ml) tomato sauce;

  • 1 + ½ cup (300 ml) water or stock;

  • 1 spring of rosemary and 3 sage leaves;

  • 0,5 tsp salt.

INSTRUCTIONS
  1. Heat the oil in a large saucepan, then add the chopped onion, carrot and celery and let it simmer for 5-10 minutes over low heat until the onion is translucent and soft;

  2. Stir in the lentils, rosemary and sage for a couple of minutes;

  3. Blend with wine and let it evaporate completely;

  4. Pour in the water (or vegetable stock), tomato sauce, salt, stir and bring to simmer. Cover with a lid;

  5. Cook for half an hour, stirring occasionally;

  6. After this time, check the salt: add if needed. Then taste the lentils: if they're a little bit hard, cook for other 10 minutes, otherwise the ragou sauce is ready. Enjoy it over pasta, I recommend spaghetti, but it's up to you :)

How to store ragou sauce

This sauce can be store in an airtight container up to 4 days in the fridge. It also freeze wel.


Should you try this at home, do not forget to tag the Instagram page and use the hashtag #twocabbageskitchen. We'll looooove to see your creations :)

Love & Enjoy.

Cristiana & the Cabbages



Hope you enjoyed this recipe! Try it at home... I assure it's not difficult :)

Use the hashtag

#twocabbageskitchen on Insta

The Two Cabbages would

absolutely love to see your creation!

© 2020 by Cristiana - Two Cabbages Kitchen 

twocabbageskitchen@gmail.com

  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black Pinterest Icon
  • Black Instagram Icon